Una bibbia cinese a Belfast

 

I piani di Dio sono più grandi di quello che si possa immaginare, più coinvolgenti ed altresì complicati. Questa è la storia di una bibbia cinese che ci mostra quanto sia più importante agire che osservare.

In un ufficio della Società Biblica di Ginevra, è stato trovato un esemplare unico di una bibbia in lingua cinese. Una dimenticanza di una precedente spedizione? Adesso, che fare? Proprio in quel momento doveva partire una spedizione di bibbie per Belfast, così l’addetto alle vendite, senza pensarci tanto, la mise insieme alle altre, pronte a partire per l’Irlanda.

“Non eravamo sicuri che fosse un problema rilevante” così spiega la direttrice della societàBiblica, Lindsay Holley, “o se, per caso, avremmo trovato una persona che parlasse il cinese a Shankill  (Belfast), ma abbiamo pensato di mandarlo ugualmente”. Il pacco delle bibbie giunse ad una Comunità di Shankill Road a Belfast. Appena arrivata la spedizione, fu organizzato il banco libri, e nell’apertura della stessa, uno dei responsabili notò la presenza di una bibbia diversa dalle altre in lingua cinese, e pensò al motivo per il quale si trovasse proprio lì insieme a quelle in lingua inglese, ma senza farsi altre domande decise di esporla ugualmente sul banco.

La Parola parla direttamente alle persone

In quel giorno passò per la via una coppia di cinesi che parlava pochissimo l’inglese. Così il collaboratore porse loro la bibbia in cinese, pensando che Dio aveva un piano fin dall’inizio. Egli raccontò che i loro volti erano raggianti, da stranieri, in un paese straniero, Dio parlava loro nella propria lingua! Così proseguì il racconto Holley dicendo di amare il modo nel quale Dio operi con una bibbia semplice per raggiungere una situazione difficile, non mille bibbie, una sola che raggiunge il cuore di quella coppia cinese, in quel giorno, proprio in quella città.

Ogni persona, per Dio, è importante e, per questo motivo, si serve di situazioni e uomini il più delle volte ignari di ciò che stanno vivendo, per raggiungere persone singolarmente

 

Traduzione dal tedesco:

Vittorio D´Aversa / Riccardo Argellati