Menu
Tablet menu

Giovanni 10:16

''E ho ALTRE PECORE che non sono di questo ovile; anche quelle devo condurre, ed esse ascolteranno la mia voce, E DIVERRANNO, UN SOLO GREGGE, un solo pastore''

Secondo i Testimoni di Geova, quest'espressione 'altre pecore', si riferisce alla grande folla vista in apocalisse, secondo loro, queste altre pecore hanno una diversa speranza, cioe quella di vivere qui sulla terra.

Questa che danno loro, è una loro INTERPRETAZIONE, e non ha NESSUNA BASE SCRITTURALE.

Ma a chi si stava riferendo Gesù con l'espressione 'ALTRE PECORE' ?

E LA STESSA BIBBIA CHE DA LA RISPOSTA.

Individuiamo prima chi sono LE PECORE, e poi vedremo chi sono LE ALTRE PECORE.

Leggiamo Matteo 10:6,7

Gesù qui manda i suoi apostoli a predicare il vangelo e da queste disposizioni:

''Non andate per la strada delle NAZIONI...

Ma Andate piuttosto ALLE PECORE SMARRITE DELLA CASA DI ISRAELE.

Mentre andate predicate dicendo IL REGNO DEI CIELI si è avvicinato''.

 

Dunque e Gesù stesso che dice CHI SONO LE PECORE, e si riferisce

''ALLE PECORE SMARRITE DELLA CASA D'ISRAELE''.

DUNQUE SONO GLI EBREI.

Ma chi sono allora le 'ALTRE PECORE'? La risposta la troviamo in 1 Pietro 1:1

L'apostolo Pietro scrive:

'' hai residenti temporanei (di passaggio su questa terra) dispersi nel PONTO, nella GALAZIA, nella CAPPADOCIA, NELL'ASIA e NELLA BITINIA''

Dunque Pietro sta scivendo ai Gentili, a persone delle NAZIONI, NON ISRAELITI. E ora attenzione, leggete come vengono chiamati:

1 Pietro 2:25 Ricordiamoci che Pietro sta scrivendo ai gentili NON ISRAELITI:

''Poichè ERAVATE ERRANTI COME PECORE, MA ORA SIETE TORNATI AL PASTORE E GUARDIANO DELLE VOSTRE ANIME''.

Anche il sommo sacerdote Caiafa, PROFETIZZO che Gesú doveva morire, per RIUNIRE IN UNO, TUTTI I FIGLI DI DIO DISPERSI, SIA APPARTENENTI ALLA NAZIONE EBRAICA E ANCHE AI GENTILI.

51 ''Or egli non disse questo da se stesso; ma, essendo sommo sacerdote in quell'anno, profetizzò che Gesú doveva morire per la nazione, 52 e non solo per la nazione, ma anche PER RACCOGLIERE IN UNO I FIGLI DI DIO DISPERSI.'' (Giov 11:51-52)

 

Le scritture sono CHIARISSIME, sull'identita delle 'altre pecore', sono I GENTILI NON ISDRAELITI, che dovevano essere condotti AL SUPREMO PASTORE GESÚ, ed essi avrebbero formato alla fine un UNICO GREGGE, SOTTO UN SOLO PASTORE, con la stessa speranza CELESTE.

Niente seconda classe di salvati dunque, i testimoni di geova TORCONO, e INTERPRETANO la bibbia a loro piacimento, facendo cosi credere che vi siano 2 diverse classi con 2 diverse speranze, una terrena e un'altra celeste. LA BIBBIA PARLA DI UNA SOLA SPERANZA, E DI UN SOLO GREGGE SOTTO UN UNICO PASTORE.La bibbia fá solo una DISTINZIONE, TRA LE PECORE A CUI GESÚ ANDÓ A PREDICARE, cioé le pecore smarrite D'ISRAELE DELLA NAZIONE EBRAICA, e le altre pecore I NON ISRAELITI.Dopo la morte e resurezione di Gesú, IL VANGELO FÚ PREDICATO ANCHE ALLE ''ALTRE PECORE '' DELLE NAZIONI NON EBREI, cioé I GENTILI, e tutti alla fine sono stati RICONDOTTE AL SUPREMO PASTORE GESÚ CRISTO.PER FORMARE UN UNICO GREGGE, CON UN UNICA SPERANZA, QUELLA CELESTE.

''Siete stati chiamati a UNA SOLA SPERANZA, un solo signore, una sola fede, un solo battesimo, un solo Dio.'' (Ef 4:4-6)

 

 

 

 

 

 

Informazioni

  1. Notiziario
  2. Calendario Cristiano 2018
  3. Scrivici
Il nuovo NOTIZIARIO è ONLINE! Clicca su "notiziario" nel menù a sinistra per poterlo scaricare
E' disponibile il calendario cristiano 2018! Clicca su "Calendario 2018" nel menu a sinistra per maggiori informazioni.
Hai domande e cerci una risposta? clicca su "Scrivici!" nel menù a sinistra.

Novità

Nuove Testimonianze

Riflessioni

Testimonianze


Theater der Spiegel (Italienische Gemeinde)

La Comunità

Libro consigliato:

Style I Style II Style III