Menu
Tablet menu
A+ A A-

Ciao,mi chiamo Carmela, sono nata in Germania e all´età di 7 anni io e i  miei genitori siamo ritornati in Italia(Campodipietra) dove sono rimasta fin al 2007. I miei genitori si sono  convertiti in Germania ed io ho sempre frequentato le riunioni nella chiesa  evangelica . Da bambina avevo  imparato a pregare prime di mangiare e anche  di leggere la bibbia .  Ma crescendo mi sono allontanata sempre di piú dal Signore , specialmente  dopo la morte di mia madre , ho frequentato diverse amicizie che mi portarono a trascorrere il mio tempo libero. Tutto il mio denaro lo sprecavo nel divertimento, discoteca o in cose futili che mi davano felicità solo in modo apparente e momentanea. Nel 2001, poi , quando avevo 26 anni (ora so che il Signore ha programmato tutto) mi sono slogata un caviglia, che mi ha tenuta ferma per circa 40 giorni e non era da me di stare a casa senza fare niente. In quella occasione peró , mia cugina è tornata ad invitarmi in adunanza come avevo fatto spesso in passato e per cui avevo sempre rinunciato per qualche impegno cosi detto importante. In quella situazione (con il gesso alla gamba) però non potevo rifiutarmi e promisi che togliendo il gesso a Settembre sarei  venuta in adunanza.  Cosi feci. Il messaggio di quella sera sembrava  che parlasse a me.. dove c´e  scritto che il Signore vuole che tutti vengono salvati, che nessun peccato è  cosi grande da non essere perdonato dal nostro Signore. Che Lui  morì sulla  croce anche per me. Cosi iniziai a frequentare le riunioni assiduamente.  Un giorno il fratello responsabile mi pose una domanda dicendomi che, se Gesù Cristo fosse tornato in questo momento e io non avrei  fatto la decisione per Lui , non sarei andata con lui in  cielo, ma all´inferno  per l´eternità.  Ebbi  un grande spavento  e mi convinsi che non potevo cambiare per essere  degna di presentarmi a Dio. Chiesi a Dio di cambiarmi e di perdonarmi  tutti i  miei peccati che avevo fatto nella mia vita. Cosi il 23 ottobre 2001 mi sono  data interamente a Gesù Cristo , chiedendo di togliere nella mia vita ciò che  non era  di onore a Lui. Cosi facendo trovo la vera felicità e la vita .

E in ogni occasione, ne parlo ad altri perche ne vale l´eternità . Il Signore è vicino, perché aspettare ancora ?

Gesù ti ama.

Style I Style II Style III